Patuano e i segreti del buon manager

Marco Patuano, attuale direttore Domestic Market Operations di Telecom Italia, oggi ospite in ELIS, con il suo intervento incisivo ha stregato l’audience degli allievi JC e non solo.

Dopo il breve racconto sul suo percorso di vita e professionale, breve ma ricco di esperienze e di luoghi visitati e vissuti, ha condiviso alcuni concetti chiave nella sua vita da manager. Concetti apparentemente scontati, ma assolutamente veri e condivisibili.

Il buon manager non deve avere paura del talento degli altri (“non deve aver paura di cavalcare la tigre!”); nel percorso professionale non bisogna necessariamente essere primi, ma se si decide di esserlo bisogna assumersi dei rischi; ognuno deve poter dire la sua, da questo mix di idee si può intravedere la soluzione migliore, che non é detto debba coincidere con la decisione, tuttavia non decidere è come aver deciso di non scegliere e di non fare! Bisogna quindi decidere, prima o poi; infine l’execution, ad ogni decisione deve seguire un’azione.

Infine, un concetto che sintetizza il tutto: non perdere mai di vista il riferimento tra il business e l’etica all’interno della quale applicare il business. Su questo concetto Machiavelli avrebbe da ridire, così che il fine non sembra giustificare i mezzi…

Un ultimo consiglio: scoprire la propria attitude…scoprendo prima cosa sia l’attitude! A quanto pare la sua ce l’ha ben chiara, anche se non è stata chiara da subito: “mettere a posto i casini”. E qual’è la vostra attitude?