Il JC più “mangione” della storia ….

Le innumerevoli attività mangerecce svolte dal GdM di febbraio hanno spaziato dal più informale aperitivo del dopo lavoro in un luogo eclettico e multiculturale come San Lorenzo, al pranzo in estrema allegria in un posto suggestivo e accogliente come “La Casetta di Marzapane” fino all’aperitivo più elegante al Momart.

Nella carrellata di foto che segue vediamo alcuni dei momenti salienti.

Ferrazza (San Lorenzo)

Locale tranquillo e mediamente elegante nel cuore del quartiere più eclettico e multiculturale di Roma. E alcuni di noi hanno gradito particolarmente le pietanze esposte…

Mario e Vito

 

La casetta di Marzapane (Casal Bruciato)

L’atmosfera è accogliente e cordiale tanto che l’ora “d’aria” per il pranzo di trasforma in un banchetto di ben due ore! Unica nota negativa: Francesca, Annarita e Matteo ci devono abbandonare prima del dolce e del caffè per tornare in sede a lavorare. Ma, sprezzante del pericolo, Mario D’Agostino porta loro il dolce in Open Space!

 

 

Momart (Piazza Bologna)

Grande affluenza di JC per l’ormai classico aperitivo al Momart. Il Momart, grazie alla sua posizione centrale, la sua atmosfera rilassata e gli ottimi manicaretti è una tappa fissa per ogni Gruppo del Mese che si rispetti.

Vorremo eleggere il “Più mangione della serata” ma vedendo la foto è impossibile discerne il vincitore se non dando il premio all’intero gruppo!

006_b

E le uscite non sono ancora finite qui. La prossima settimana sarà l’ultima per il GdM in carica quindi “pance vostre fatevi capanna” perché cercheremo di stupirvi (o almeno lo speriamo).

 

Aura Mancini

Simona Simoncini