jc22

JC 22: siamo a metà!

Siamo a metà, sono passati due mesi dall’inizio dei progetti ed il lavoro inizia a prender forma.

Finita la formazione,dal 9 settembre abbiamo ufficialmente iniziato a lavorare ai progetti con Telecom Italia, Poste Italiane e Banco Posta. Da questa data sono iniziate le riunioni, l’elaborazioni di documenti e presentazioni e i tanto temuti kick-off. Noi tutti infatti abbiamo già incontrato più volte il nostro committente per poter programmare il lavoro, avendo così l’opportunità di confrontarci e di relazionarci con figure aziendali esterne.

I tre progetti della nostra edizione sono molto differenti per tipologia ed ambito di applicazione ma una cosa ci unisce e ci contraddistingue: la voglia di sviluppare un progetto avvincente per noi e per l’azienda. Come già detto siamo a metà, il progetto si sta formando sempre più ed ognuno di noi oltre a contribuire al progetto si sta scoprendo, giorno dopo giorno, analizzando se stesso e trovando i propri punti di forza e le proprie aree di miglioramento. In questi giorni i gruppi iniziano  a preparare i primi SAL per notificare il lavoro svolto al proprio committente, aggiungendo così lavoro ed ansia alle nostre giornate lavorative.

Personalmente a metà di questo percorso quello che mi ha colpito di più di questo programma è proprio l’aspetto lavorativo; infatti noi tutti dal 9 settembre stiamo Lavorando ad un progetto reale, avvincente e stimolante, che ci preparerà al mondo del lavoro per dare subito il meglio di noi.

Simone Casamassa