jacopo ferrini

JC 1 anno dopo!

  • Perché hai scelto di partecipare a Junior Consulting?

“Per la possibilità di svolgere un esperienza nel mondo della consulenza prima della laurea. Inoltre conoscevo ELIS e avevo sentito parlare molto bene del programma JC, per cui non ho avuto dubbi ad intraprendere questo percorso”.

  • Ad un anno dal termine della tua esperienza, quali pensi che sia il valore aggiunto che ti ha dato partecipare a Junior Consulting?

“Sicuramente la capacità di lavorare per obiettivi e rispettare le scadenze, fronteggiare le problematiche  e la pressione tipiche di un progetto di consulenza reale e la possibilità unica di relazionarsi fin dall’inizio con il top management delle più importanti aziende nazionali ed internazionali. Tutto ciò unito ad un ambiente lavorativo positivo e dinamico rendono il programma JC un’offerta davvero difficile da trovare altrove attualmente”.

  • Qual è il tuo percorso di carriera ad oggi?

“Lavoro in un’azienda di Betting and Gaming Online come Executive”.

  • Consigli per avere maggiori chance di successo nella carriera professionale?

“Metterci sempre il 101% e non aver paura di sbagliare”.

  • Ritieni che Junior Consulting ti abbia aiutato? Come?

“Mi ha fatto capire quali sono le mie reali potenzialità grazie ad un programma di crescita personale e professionale. Inoltre mi ha abituato a lavorare per obiettivi e mi ha permesso di implementare il problem solving”.

  • Che consigli daresti agli studenti che stanno per uscire dal mondo universitario e si affacciano per la prima volta al mercato del lavoro?

“Cercare un ambiente che ti permetta di crescere e metterti alla prova, dandoti responsabilità che ti aiutino a sviluppare professionalmente. Infine, anche se spesso è difficile, non guardare alla remunerazione, almeno all’inizio, ma scegliere un lavoro che possa renderti soddisfatto a fine giornata”.