10157347_10202873477531335_7062122410846868911_n

JC è essere felici!

Ormai siamo alla fine!

Una frase secca, una stretta al cuore, gli occhi sbarrati che incontravano sguardi complici… mentre la mente viaggiava nel tempo ricordando tutti i momenti trascorsi insieme!

Francesca era lì, in piedi, davanti a 20 ragazzi che la fissavano con uno sguardo un po’ stranito, un po’ incuriosito, sicuramente un po’ malinconico. “La fine!”. Lo aveva detto lei, anche questa avventura stava volgendo al termine… Incredibile quanto velocemente passino le cose più belle che possano capitarti nella vita! È questo il JC, un’esperienza travolgente, una realtà diventata praticamente indispensabile, un’avventura unica che ti succhia l’anima… ma che riesce a caricarti di un’energia pura che ti permette di dormire 4 ore a notte e poi tornare a lavoro col sorriso sulle labbra!

Non si può descrivere a parole cosa significa essere un JClo si deve vivere!

JC è sentirsi parte di una grande famiglia, è farne parte a tutti gli effetti. Non è solo formazione, esperienza lavorativa e salotti delle esperienze… JC è sviluppo personale, è cibo scadente in quel di Dublino, è attesa per i pullman fantasma o per quelli troppo puntuali, è ridere di gusto per nulla, è pranzare tutti insieme in uno spazio minimo ed è anche tutto quanto seguirà a questo percorso! JC è essere felici! Qualcuno mi dica se c’è qualcosa di più prezioso della felicità!

Mentre cercava di raccontarci cosa ancora ci aspettava per questi ultimi giorni da JC, guardava tutti noi, uno ad uno, cercando di introdurci in quello che sarebbe stato il nostro futuro. Non sapevamo cosa sarebbe stato di noi dopo, questo è certo, ma sapevamo che in quel momento eravamo lì e non avremmo voluto essere in nessun altro posto!

 

A tutti i miei compagni di viaggio: SEMPLICEMENTE GRAZIE… VI VOGLIO BENE!

Antonia :)