brasile

Olá a todo mundo!

Olá a todo mundo!

Vi scrivo in diretta da Rio de Janeiro, per raccontarvi come sto vivendo la mia esperienza di JC XXIV in trasferta dall’altra parte del mondo.

Che dire… è un’esperienza meravigliosa! Non solo abbiamo la possibilità di partecipare ad un reale progetto di consulenza per una delle aziende italiane più floride del mondo in questo momento, come la TIM Brasil, saggiandone tutti gli aspetti perché svolgiamo il lavoro in loco, ma siamo in un Paese emergente con grandi possibilità davanti a sé e possiamo apprezzarne la cultura in tutte le sue sfaccettature.

Ma come si svolge una giornata tipo di noi neo-carioca? Ecco un breve recap per voi.

Al mattino ci svegliamo intorno alle 7, usciamo di casa alle 8 ed arriviamo alla TIM verso le 9, a seconda del traffico. Dopo l’immancabile caffè della mattina al Due Café, andiamo in open space, dove ormai conosciamo quasi tutti. La giornata è un delirio, parliamo un po’ in italiano, un po’ in portoghese, un po’ in inglese. All’inizio è una cosa che disorienta parecchio, ma ci siamo abituati presto ed ora è divertente. La giornata lavorativa di solito finisce alle 19, con rientro a casa per le 20. Voi penserete che la giornata a quel punto sia finita, ma no! Casa JC XXIV in Avenida de Nossa Senhora de Copacabana ha sempre in serbo qualcosa per ravvivare la serata, anche in collaborazione con i colleghi Analyst ex JC XXIII, che sia una cenetta al giapponese sotto casa, o un’uscita tutti insieme, o anche un semplice film.

Il weekend, invece, ci dedichiamo a fare i turisti, assaporando tutte le esperienze che la cidade maravilhosa è in grado di offrirci, come la vista dal Cristo Redentor, o la spiaggia di Copacabana, o le uscite di sera a Lapa, o ancora il lancio con il parapendio da Pedra Bonita.

È un’esperienza formativa a tutto tondo, sia lavorativa che personale. Stiamo crescendo tantissimo a livello professionale perché, sebbene non ancora laureati, stiamo lavorando in un ambiente complesso, e possiamo confrontarci con consulenti di famose società, cosa che ci porta sicuramente ad allargare la nostra visione. Oltre a questo, vivere dall’altra parte del mondo, nel bel mezzo della cultura carioca, ci ha portato a crescere come persone, ad aprirci a nuove culture e nuovi modi di pensare, a vedere le situazioni con occhio diverso.

Quindi… dico solo una cosa: OBRIGADA! Grazie a tutti coloro che sono qui con me, che stanno rendendo indimenticabile questa avventura, ed a tutti quelli che mi hanno permesso di arrivare qui. Mi resta solo da dire che JC è veramente la scelta giusta!!!

Abraços,

Amandita