wat

Sapersi raccontare con il Personal Storybranding

La vita professionale nell’era del web 2.0 implica necessariamente la capacità di promuovere se stessi, mettendo in luce le proprie potenzialità senza mai perdere di vista i propri obiettivi.

In sostanza dobbiamo essere capaci di raccontarci efficacemente creando una Storyline coerente che permetta di comunicare la nostra identità.

Sempre più spesso i Recruiter infatti sono interessati alla “storia” del candidato, è dunque fondamentale sviluppare un personal storybranding che colpisca nel segno.

Il punto di partenza è l’autoconsapevolezza; Cosa ti rende unico? Qual è la tua personalità?

Conoscere se stessi e il proprio target di riferimento ci consente di generare interesse sulla nostra storia correlandola a quelle che sono le esigenze del nostro pubblico di riferimento.

A questo punto bisognerà puntare a costruire chi vuoi essere. In sostanza si dovrà definire la nostra personale vision.

L’ ultimo step consiste nell’individuare la modalità migliore per comunicarci all’esterno, individuando i canali che meglio si adattano all’obiettivo da raggiungere, comunicando coerentemente ed efficacemente la nostra storia al fine di sollecitare, persuadere ed essere ricordati.