ele

JC 1 anno dopo!

  • Perché hai scelto di partecipare a Junior Consulting?

“Ho scoperto Junior Consuling tramite università, circa un anno prima dalla mia partecipazione al programma. Mi ha catturato immediatamente l’interesse per le possibilità che offriva, stesura della tesi, lavoro in un progetto di consulenza reale e miglioramento del livello di inglese a Dublino. Ho scelto quindi di partecipare, non aspettandomi che in realtà il programma si sarebbe rilevato qualcosa di molto più importante per la mia vita”.

  • Ad un anno dal termine della tua esperienza, quali pensi che sia il valore aggiunto che ti ha dato partecipare a Junior Consulting?

“Il valore aggiunto offerto dal programma è l’aver acquisito maggiore sicurezza nel relazionarmi, mostrando un atteggiamento professionale e superando le insicurezze nell’esposizione. Mi ha permesso inoltre di individuare i miei limiti e di trovare gli strumenti più opportuni per superarli e mirare sempre ad una crescita ed un miglioramento continuo. Ma JC non è stato solo formazione e lavoro in un progetto di consulenza. Il programma Junior Consulting è stato anche amicizia, condivisione, unione, legame affettivo. Due settimane di formazione, due settimane a Dublino per migliorare l’inglese e 4 mesi di progetto in un open space con altri 19 studenti con il quale si è creata quella che ancora oggi definiamo una grande “famiglia”.

  • Qual è il tuo percorso di carriera ad oggi?

“Business Analyst presso BIP”

  • Consigli per avere maggiori chance di successo nella carriera professionale?

“Consiglio di mettersi sempre in gioco e di non avere mai paura di sbagliare, perchè gli errori fanno parte della vita, aiutano a crescere e capire dove migliorare. Consiglio di mirare sempre ad obiettivi sfidanti di crescita, di avere coraggio nel prendere delle decisioni, a volte anche difficili, di rischiare mirando a quell’obiettivo e di non rinuniciare mai a nessuna possibilità che la vita lavorativa offre!”

  • Ritieni che Junior Consulting ti abbia aiutato? Come?

“Si, ritengo che Junior Consulting mi abbia aiutato molto. Attraverso un percorso di crescita intrapreso durante il programma, sono riuscita ad acquisire consapevolezza delle mie capacità, dei miei punti di forza ma anche dei mie punti di debolezza e questo mi ha permesso di capire come migliorare sia nella vita professionale, che personale”.

  • Che consigli daresti agli studenti che stanno per uscire dal mondo universitario e si affacciano per la prima volta al mercato del lavoro?

“Consiglio sicuramente di partecipare al programma Junior Consulting!!”.