parri

JC 1 anno dopo!

  • Perché hai scelto di partecipare a Junior Consulting?

“Perché la ritenevo un’esperienza in grado di farmi crescere non solo a livello professionale, ma soprattutto come persona e sono convinta che quest’ultimo aspetto sia molto importante anche per avere successo nel lavoro”.

  • Ad un anno dal termine della tua esperienza, quali pensi che sia il valore aggiunto che ti ha dato partecipare a Junior Consulting?

“Junior Consulting è un percorso formativo dove in soli 5 mesi impari ciò che normalmente acquisisci dopo anni di lavoro. Mi ha insegnato ad avere a che fare con obiettivi e difficoltà concrete, ad imparare a lavorare in un team e a non aver mai timore di esporre le mie idee, per quanto assurde possano sembrare”.

  • Qual è il tuo percorso di carriera ad oggi?

“Dopo aver finito gli esami ho iniziato uno stage in Salvatore Ferragamo dove lavoro come Junior Sales Analyst”.

  • Consigli per avere maggiori chance di successo nella carriera professionale?

“Non arrendersi alla prima difficoltà, essere ambiziosi e proattivi,  credere nelle proprie potenzialità e non sottovalutare l’importanza delle relazioni sociali”.

  • Ritieni che Junior Consulting ti abbia aiutato? Come?

“Mi ha aiutato a superare alcuni dei miei limiti e ad acquisire competenze trasversali che mi sono utili ancora oggi, ma soprattutto mi ha aiutato a capire “cosa voglio fare da grande”.

  • Che consigli daresti agli studenti che stanno per uscire dal mondo universitario e si affacciano per la prima volta al mercato del lavoro?

“Cercare di fare più esperienze possibili, anche se non completamente attinenti al proprio percorso accademico, perché ognuna di queste porterà un valore aggiunto e una maggiore consapevolezza delle proprie capacità e dei propri obiettivi professionali”.