Gli Amici? A volte portano verso JC

Ciao a tutti, sono Fabio Sortino, laureando in Ingegneria delle Telecomunicazioni presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. Durante la fase finale dei miei studi sono venuto a conoscenza tramite altri colleghi ed amici dell’esistenza del programma Junior Consulting ed ho mandato la mia candidatura.Fabio Sortino

È stato grazie alle persone a me vicine che sono entrato nel mondo JC dove, a sua volta, ho trovato altre persone che hanno arricchito la mia esperienza professionale e personale. Uno dei valori aggiunti dell’esperienza è infatti, a mio parere, dato proprio dalle stesse persone che si incontrano durante l’intero programma quali ad esempio i colleghi, i propri team leader, i responsabili, i diversi rappresentanti del progetto di consulenza sul quale si lavora ed anche i nuovi amici. L’esperienza è impegnativa ma il risultato finale è enorme in termini personali ed anche professionali in quanto si cresce notevolmente, secondo un concetto di “formazione esperienziale”, durante le varie attività lavorative e formative che scandiscono l’intero programma. Infatti, dopo una prima fase di formazione in cui vengono forniti i tools per approcciare il nuovo lavoro, si viene subito immersi nell’attività progettuale di consulenza che nel mio caso si pone come base per il mio progetto di Tesi magistrale. L’intero programma è ben strutturato e penso che possa essere un “ponte” perfetto che mi consenta di entrare gradualmente nel mondo del lavoro.