L’importanza della Formazione in Junior Consulting

Luca PerciaboscoSono Luca Perciabosco, laureando magistrale in Ingegneria Gestionale presso l’Università di Roma – Tor Vergata. Ho avuto modo di conoscere la realtà ELIS – Junior Consulting sia tramite le testimonianze di amici e colleghi universitari che hanno partecipato alle precedenti edizioni, sia grazie alla presentazione del programma tenuta in aula all’università, entrambe molto positive.

Per me era giunta l’ora di approcciarmi al mondo lavorativo e spinto dalle ottime possibilità che JC offriva ho inoltrato la mia candidatura. Certamente la parte più bella ed importante dell’esperienza è stata la formazione, caratteristica che contraddistingue Junior Consulting. Questa mi ha permesso di prendere consapevolezza dei miei punti di forza e delle carenze che avevo in alcune soft skills, e quindi di migliorarle notevolmente. Inoltre ha permesso di creare con gli altri colleghi un team molto affiatato fin da subito.

Ad oggi sono impegnato a lavorare su due progetti di Co-Innovation di Open Italy e devo dire che il primo approccio alla realtà lavorativa è stato veramente positivo. Questa esperienza mi ha permesso di relazionarmi con figure di rilievo all’interno di Corporate e di approfondire l’interesse per le tematiche innovative. Inoltre, lavorando in questo contesto sto avendo la possibilità di imparare e crescere molto.