JC quasi come un GPS!

Immagine1Mi chiamo Edoardo Bruni ho 26 anni e sono laureando magistrale in Ingegneria Gestionale presso l’università degli studi di Pisa.
Durante gli alti e bassi di questo tragitto ricco di ostacoli e rallentamenti, la professoressa Martini (insegnante di Organizzazione Aziendale presso l’Università) mi ha proposto di partecipare al programma JC.
Personalmente l’ambito della consulenza era un mondo che mi affascinava, così pur mancandomi qualche esame ho deciso letteralmente di buttarmi in questo percorso.
Il programma JC ha soddisfatto a pieno i miei interessi guidandomi parallelamente sia sull’acquisizione di competenze tecniche sia sullo sviluppo personale.
In un contesto turbolento dove il mercato del lavoro è mutevole e in continuo cambiamento, il programma JC ha permesso di orientarmi in maniera proattiva su questa strada facendomi capire che esiste un gap elevato tra il mondo universitario e la realtà quotidiana. Inoltre mi ha dato la possibilità di possedere una specie di GPS; una sorta di guida che ha lo scopo di instradare gli studenti nel mondo lavorativo.
Mi sento vivamente di dire che anche se non esiste il momento perfetto a volte devi avere l’ardire di buttarti.
Consiglio a tutte le persone che si vogliono mettere in gioco di farlo il prima possibile.

Partecipate al programma!