JC, un ottima opportunità dalla quale partire!

Immagine1

Mi chiamo Michele Tarricone e sono un laureando alla magistrale di Ingegneria Gestionale dell’Università di Pisa.

La scelta di sviluppare la mia tesi di laurea su un progetto di consulenza è scaturita dalla voglia di inserirmi in un contesto dinamico e sfidante per poter acquisire competenze che fossero trasversali. Il programma JC mi è sembrato una ottima opportunità dalla quale partire poiché, oltre ad offrire la possibilità di una prima esperienza diretta in un contesto lavorativo e professionale, consente di accompagnare il processo di inserimento fornendo un buon supporto in termini di strumenti e conoscenze. Il punto di forza di questo programma consiste nel curare singolarmente il personal development di ciascuno, valorizzando i punti di forza e dando un risalto importante anche allo sviluppo delle soft-skills e al progresso nelle aree di miglioramento desiderate, oltre alle altre competenze professionali.

Il progetto a cui si è assegnati, che è preceduto da un percorso di formazione, è molto stimolante, in quanto consente di mettere in pratica attraverso l’action learning le conoscenze acquisite, che fino ad ora erano rimaste prettamente teoriche. Il valore aggiunto di questa esperienza è la guida fornita da un Team Leader dal quale si è seguiti, in modo tale da iniziare a svolgere le attività in modo consapevole e affrontando le difficoltà iniziali, che inevitabilmente si presentano, nel migliore dei modi grazie alla loro competenza ed esperienza.

Approfondisci

Perché scegliere JC?

Ciao sono Marco De Luca, laureando in Ingegneria Gestionale al percorso Magistrale presso l’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”.

Marco De LucaSono venuto a conoscenza di questa opportunità grazie alla mia relatrice di tesi magistrale che mi ha segnalato questa occasione che non ho potuto far altro che cogliere al volo.

ELIS è in grado di colmare il gap tra l’università ed il lavoro fornendo competenze molto pratiche e poco teoriche, mettendo al centro del programma JC le persone,valorizzandole e aiutandole step by step durante il percorso di crescita.

Il programma JC non solo offre formazione tecnica, ma insegna come comportarsi sul luogo di lavoro attraverso sia la guida di un Team Leader che di ed un tutor d’aula, cosa che non viene insegnata in nessuna università.

Credo che il valore aggiunto di JC sia dato dallo sviluppo delle competenze trasversali, molto apprezzate in ambito lavorativo.

In JC si lavora su un progetto di consulenza, il che significa lavorare in stretto contatto non solo con i propri membri del team ma anche con altri colleghi che hanno conoscenze e competenze differenti per risolvere i problemi del cliente al meglio.

La difficoltà del mondo della consulenza è che si affrontano argomenti e problematiche che inizialmente possono non conoscersi, ed il valore sta proprio in questo perché attraverso uno studio ed un aggiornamento continuo ed insieme alle proprie competenze si impara moltissimo e si riesce a raggiungere l’obiettivo al meglio.

Approfondisci

JC aiuta a distinguersi!

Salve a tutti, sono Alessandra Andreozzi, ho 24 anni, sono toscana e sono una laureanda in Ingegneria Gestionale presso l’Università degli Studi di Pisa.

Sono venuta a conoscenza del programma JC grazie alla prof.ssa Antonella Martini dell’Università di Pisa. Stavo cercando una opportunità che mi consentisse di redigere la tesi di laurea mettendo in gioco le competenze acquisite nel corso degli anni di studi universitari in un contesto concreto, reale e dinamico allo stesso tempo, e che mi permettesse di iniziare in maniera sfidante la mia carriera lavorativa.

Per questi motivi, la struttura deAlessandra Andreozzil programma JC è parsa sin da subito un’ occasione da cogliere, adatta alle mie esigenze personali e professionali. Non è stata una scelta casuale, ma consapevole e ragionata.

Ho scelto di intraprendere questa esperienza non solo per il fatto che il progetto di consulenza a cui avrei lavorato avrebbe potuto rappresentare la componente sperimentale della mia tesi di laurea, ma anche perché JC permette di entrare a far parte di un vero e proprio network, dove è possibile accedere ad uno scambio continuo di conoscenza attraverso l’incontro con i top manager delle aziende consorziate ad ELIS.

Credo che il più grande valore aggiunto che questo percorso possa lasciarmi sia quello di vivere, e di comprendere appieno quello che è il concetto di cultura organizzativa, che si concretizza nei comportamenti, nei valori e nelle relazioni che caratterizzano in maniera unica la divisione Consulting&Labs di ELIS.

Questa esperienza mi sta insegnando ad adottare determinati comportamenti organizzativi che credo possano costituire una componente fondamentale per distinguermi , in futuro, nell’ambito della consulenza.  Inoltre, mi ha concesso la possibilità di lavorare ad un progetto altamente innovativo, dal quale potrò acquisire competenze tecniche in linea con i requisiti derivanti dal mondo del lavoro.

Lavorare su un progetto di consulenza di questo tipo significa imparare a gestire l’incertezza in un contesto mutevole ed in continuo cambiamento, significa mettersi in gioco ogni giorno, imparando a raggiungere gli obiettivi in maniera completa ma anche efficace e tempestiva.

JC costituisce l’anello di congiunzione ideale tra il mondo Universitario e quello lavorativo, perché ti permette di acquisire consapevolezza su quelli che sono i tuoi punti di debolezza in ambito professionale, e di lavorarci quotidianamente attraverso un percorso di sviluppo grazie a delle figure che guidano e supportano nel raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Potrei definirla come una vera e propria “palestra” che consente di preparasi al meglio per un futuro inserimento in azienda, con degli ottimi “preparatori atletici” costituiti da tutto il team di consulenza di Elis Consulting and Labs

Approfondisci

JC permette di conoscere le dinamiche lavorative di grandi aziende!

Alessandra Politi2Ciao a tutti sono Alessandra Politi e ho conseguito la Laurea magistrale in Economia e Management presso l’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”.

Dopo una prima esperienza nel mondo delle Start-up volevo conoscere le dinamiche lavorative di grandi società e grazie al programma Junior Consulting sono riuscita nel mio intento rimanendo comunque in un ambiente giovane e stimolante!

Infatti il progetto su cui sto lavorando è presso una delle grandi società partner del consorzio ELIS con sede a Milano. Questa esperienza mi ha consentito di mettermi in gioco e affrontare nuove sfide come l’ingresso nel mondo del lavoro e il trasferimento in una nuova città.

In 5 mesi ho avuto l’opportunità di lavorare a stretto contatto con un Senior consultant e di beneficiare della sua esperienza nel campo. Ho ampliato le mie conoscenze tecniche in tema di Business Process Reengineering e migliorato le mie soft skills, questo anche grazie al programma di sviluppo personale che prevede lo scambio, con il Team leader, di feedback utili per avere maggior consapevolezza dei miei punti di forza e di miglioramento.

Approfondisci