L’esperienza JC di Giorgia Bartocetti in 1 minuto!

Ciao a tutti coloro che stanno per perdere mezzo minuto del loro tempo per leggere queste righe!

Sono Giorgia BGiorgia Bartoccettiartoccetti ho 25 anni, sono una ex nuotatrice con la passione per ogni sorta di sport, una inguaribile venerazione per la scoperta di posti lontani e sopra ogni cosa con una sfrenata curiosità.

Unitamente a ciò sono anche un Ingegnere Gestionale della Produzione in attesa di concludere il percorso di studi presso l’Università di Roma Tor Vergata. Grazie alla buona pubblicità dei colleghi che mi hanno preceduta mi sono fatta incuriosire dalla presentazione di Junior Consulting.

Sin dal primo giorno di formazione ciò che mi ha colpita è stata la sensazione di avere accanto persone premurose riguardo quella che potesse essere la nostra soddisfazione professionale e disponibili ad accompagnarci in un processo di crescita. La mia esperienza, e quella dei miei due colleghi, si sta svolgendo su un progetto JC direttamente in azienda e di questo apprezzo particolarmente il fatto che permetta un confronto continuo con quelle che sono le reali e tempestive esigenze del cliente.

Il mio consiglio ai futuri JC è quello di non avere remore nell’affidarsi ai consigli dei team leader, molto competenti nonostante la giovane età, e di abbracciare nella loro prima esperienza lavorativa tutti i valori che ELIS incorpora.

Ringrazio chi sta leggendo questa piccola descrizione e ringrazio i miei compagni di JC 32 che stanno contribuendo a rendere questo investimento fruttuoso dal punto di vista umano, relazionale e lavorativo.

 

Approfondisci

Gli Amici? A volte portano verso JC

Ciao a tutti, sono Fabio Sortino, laureando in Ingegneria delle Telecomunicazioni presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. Durante la fase finale dei miei studi sono venuto a conoscenza tramite altri colleghi ed amici dell’esistenza del programma Junior Consulting ed ho mandato la mia candidatura.Fabio Sortino

È stato grazie alle persone a me vicine che sono entrato nel mondo JC dove, a sua volta, ho trovato altre persone che hanno arricchito la mia esperienza professionale e personale. Uno dei valori aggiunti dell’esperienza è infatti, a mio parere, dato proprio dalle stesse persone che si incontrano durante l’intero programma quali ad esempio i colleghi, i propri team leader, i responsabili, i diversi rappresentanti del progetto di consulenza sul quale si lavora ed anche i nuovi amici. L’esperienza è impegnativa ma il risultato finale è enorme in termini personali ed anche professionali in quanto si cresce notevolmente, secondo un concetto di “formazione esperienziale”, durante le varie attività lavorative e formative che scandiscono l’intero programma. Infatti, dopo una prima fase di formazione in cui vengono forniti i tools per approcciare il nuovo lavoro, si viene subito immersi nell’attività progettuale di consulenza che nel mio caso si pone come base per il mio progetto di Tesi magistrale. L’intero programma è ben strutturato e penso che possa essere un “ponte” perfetto che mi consenta di entrare gradualmente nel mondo del lavoro.

Approfondisci

Junior Consulting – Un ponte tra università e lavoro

Ciao a tutti! Mi chiamo Marialaura, sono nata a Vasto e mi sono trasferita a Roma diversi anni fa peMarialuara Smargiassir frequentare il corso di Laurea in Ingegneria Gestionale presso l’Ateneo di Roma Tor Vergata.

Sono una persona determinata e ambiziosa che affronta ogni problema come una nuova sfida costruttiva. Proprio per questo motivo lo scorso settembre, conclusi i miei esami, ero alla ricerca di un’opportunità che mi consentisse di sviluppare il mio progetto di tesi magistrale in azienda.

Grazie ad un incontro tenutosi mentre frequentavo uno dei miei corsi universitari, sono venuta a conoscenza del programma Junior Consulting e ho deciso di mettermi in gioco inviando la mia candidatura per la partecipazione alla 32ˆ edizione.

Per quanto riguarda la mia esperienza personale trovo il programma molto stimolante: si tratta di un vero e proprio percorso di crescita professionale e personale, in cui al lavoro si affiancano attività formative.

Nelle settimane antecedenti l’inizio della fase progettuale, abbiamo partecipato a lezioni finalizzate a fornirci strumenti utili per il Team Working, il Project Management e lo sviluppo personale.

Ricorderò con molto piacere le giornate di formazione che mi hanno consentito di migliorare le mie competenze e di conoscere ragazzi fantastici, con i quali si è creato fin da subito un bel rapporto.

Dopo le prime settimane sono stata inserita in un team formato da altri due ragazzi con cui ho instaurato un piacevole legame e da un Team Leader che ci sta supportando costantemente.

Al momento stiamo lavorando a un progetto di “Innovative Mobile Payment” finalizzato alla realizzazione di una nuova realtà societaria e allo sviluppo di un innovativo servizio di pagamento.

L’obiettivo è quello di analizzare il mercato di riferimento e il sistema di offerta (Business/Consumer), realizzare il Business Case del servizio definendone inoltre l’User Interface e l’User Experience e fornire il Business Plan del lancio societario.

Per concludere consiglio questa esperienza a tutti i ragazzi che vogliono intraprendere un percorso di crescita approcciandosi per la prima volta al mondo della consulenza e lavorando in un ambiente dinamico e stimolante.

Approfondisci

Junior Consulting? Vediamo Stefano cosa ne pensa

Ciao a tutti! Mi chiamo Stefano, ho 25 anni e sono nato e cresciuto a Roma. Ho quIMG_9600asi terminato il mio percorso universitario in Ingegneria Gestionale a Tor Vergata e per questo motivo ho deciso di abbracciare il mondo Junior Consulting.

Grazie agli amici che hanno intrapreso questo percorso prima di me e grazie agli incontri che si tengono frequentemente nella mia università, conoscevo da tempo le caratteristiche di questo programma, che da anni consente a decine di ragazzi della mia età provenienti da tutta Italia di realizzare la propria tesi magistrale su un progetto di consulenza reale e di affacciarsi sul mondo del lavoro.

Nonostante avessi già una buona idea su JC, le mie aspettative sono state superate appena ho iniziato il programma. I compagni di corso della 32^a edizione sono fantastici e si è creato subito un gruppo affiatato e compatto, e anche i ragazzi dello staff sono sempre disponibili ad aiutarci e a farci sentire parte del team di JC!

Consiglio questa esperienza a tutti coloro i quali vogliono mettersi in gioco nel mondo della consulenza e hanno voglia di scrivere la loro tesi in un ambiente dinamico e stimolante.

 

Approfondisci

“La consulenza apre a nuove ed interessanti esperienze” Valerio

Sono Valerio, Ingegnere Gestionale dellValerio Dominicia Sapienza. Ho concluso i miei studi di laurea magistrale e ed ero in cerca di opportunità per lavorare in un ambiente dinamico come quello della consulenza. Tramite Internet ho potuto vedere e analizzare diverse aziende, finché non ho trovato Junior Consulting, ed è stata un’ottima scelta.

Al momento lavoro ad un progetto in ambito mobile payment commissionata da Pure Bros, insieme ad altre due ragazze, che hanno preso parte insieme a me alla 32^ edizione di Junior Consulting. Il nostro team leader si occupa di darci le energia e le idee necessarie per portare avanti il progetto e supervisionare i nostri avanzamenti

Gli incontri con il committente si tengono nella sede di Pure Bros a Roma che ci permettono di discutere con il cliente i deliverable e le possibili soluzioni per poter portare un prodotto innovativo sul mercato.

Il progetto Junior Consulting è ben progettato e permette di fare esperienza diretta sul campo in un ambiente amichevole. Infatti oltre che essere una stage aziendale, si tratta di un percorso professionale e personale, in cui vengono dati dei feedback per migliorarsi.

Durante le tre settimane che hanno preceduto il progetto vero e proprio, sono stati forniti i tools per approcciare il lavoro in team, il project management e lo sviluppo personale. Inoltre il team leader si occupa di fornire dei feedback relativi al nostro modo di lavorare e di interagire con i membri del team.

Approfondisci

Junior Consulting molto di più di una semplice tesi!

Ciao a tutti, sono Andrea, ho 26 anni e vengo da Viareggio.Frequento il corso di Ingegneria gestionale all’università di Pisa, e ho passato un po’ di tempo a cercare uno stage per fare la tesi. A un certo punto ho trovato su una pagina Facebook del mio corso il link che rimandava al programma Junior Consulting, e ho deciso di mandare la candidatura, conoscendo molti miei colleghi che avevano intrapreso quel percorso. Nemmeno un giAndrea Picchiorno di attesa e sono stato richiamato!
A più di un mese di distanza dall’inizio del programma mi posso dire estremamente soddisfatto della scelta fatta: la formazione iniziale svolta a Roma, della durata di 2/3 settimane, mi ha dato degli strumenti che realmente sono stati utilizzati nella fase progettuale. Inoltre posso dire di aver conosciuto persone fantastiche, con il quale si è creato fin da subito un bel rapporto, e di aver svolto attività come il Team Building e il Public Speaking che hanno aumentato moltissimo il nostro affiatamento.

Quello che ho imparato in meno di un mese di fase progettuale a Milano è che Junior Consulting è molto più di un progetto di tesi: si comincia fin da subito a lavorare ad alti ritmi, e anche se all’inizio questa cosa può spaventare è il modo migliore per prendere confidenza con il mondo del lavoro e uscire una volta per tutte dalla propria zona di comfort. In definitiva consiglio a tutti di non esitare a fare questo importante passo per il proprio futuro professionale.

 

Approfondisci