Job Management nei processi di Service Assurance: Progettazione di un sistema di Reporting Evoluto ed integrato

Telecom Italia usa diversi sistemi per la reportistica di gestione e monitoraggio per l’area di Service Assurance, tra cui Nautilus, MiniNautilus e SOL (System On-Line). Nautilus è il sistema di Reporting per l’area di Trouble Ticketing e WorkForce Management. MiniNautilus è il modulo di Nautilus che permette di effettuare analisi e produrre reportistica per il monitoraggio on-line delle attività di Assurance.

L’iniziativa Nautilus 2009 mira al consolidamento dei sistemi di reportistica precedentemente descritti mettendo a disposizione un unico strumento integrato in grado di offrire la totalità delle funzionalità dei singoli Sistemi attualmente in Produzione ed operando, contestualmente, un aggiornamento ed un consolidamento delle tecnologie utilizzate.

Obiettivi

  • Formalizzazione di un indicatore della produttività delle strutture Open Access, chiamato Total Productivity Index (TPI).
  • Stesura documento di analisi di requisiti funzionali.
  • Stesura del documento di progettazione ed specifiche.

Risultati

  • Raccolta e analisi di requisiti funzionali e non-funzionali
  • Stesura del documento di specifiche
  • Ideazione e prima versione del software GeoTool, motore grafico per l’analisi geo-referenziato del Total Productivity Index (TPI).
  • Sviluppo all’interno della Software Factory di Telecom Italia del 30% delle funzionalità descritte nel documento di specifiche.

Approfondisci

Tool di monitoraggio della rete UMTS/HSPA

Attualmente il monitoraggio dello stato delle risorse della rete UMTS/HSDPA è un processo che richiede l’analisi simultanea di grandi quantità di dati:

  • Lunghi tempi di processamento
  • Difficoltà nell’avere una visione globale/sistemica
  • Elevata esperienza necessaria per l’analisi dei dati

Risultati Conseguiti

Strumento automatico che consenta una rapida diagnosi dello stato delle principali risorse (codici, channel element, potenza, IUB) georeferenziando la presenza di eventuali criticità nella rete.

Benefici

Efficientamento del processo di monitoraggio della rete attraverso l’analisi near real time di grandi sezioni di rete fornendo una semplice lettura dei dati interpretabile anche da chi non ha maturato forti competenze nell’analisi dei dati

Highlights

  • Utilizza tecniche di Data Mining (Clustering e Neural Network) sui dati estratti dalla rete di accesso
  • Restituisce output a differenti livelli di dettaglio tecnico
  • È utilizzabile a differenti livelli aziendali
  • È adattabile alle evoluzioni del comportamento della rete
  • Consente la visualizzazione e gereferenziazione delle criticià su cartografia
  • E’ sviluppato in maniera modulare consentendo l’integrazione di nuove funzionalità o l’utilizzato di solo alcuni dei moduli

Approfondisci